L’inverno affama i capelli

Capelli sani d’inverno 

Nei periodi freddi i tuoi capelli sono sfibrati, secchi, crespi, spenti e fragili? 

Allora molto probabilmente stanno morendo di fame! Se vuoi capelli in forma, li devi aiutare nutrendoli dall’interno. 

Ormai quando parliamo di nutrizione siamo confusi e non sappiamo da dove iniziare.

E solo nutrendoci che possiamo dare forma e struttura ad ogni nostra cellula. Più l’alimentazione è equilibrata e di qualità, più lucentezza, forza e vitalità risplenderanno nei capelli. Per migliorare i capelli e il cuoio capelluto in questa stagione ci sono alcuni alimenti che possono aiutarti ad avere capelli voluminosi e lucenti.

Sfatiamo la convinzione che i capelli d’inverno non si sporcanoe che bisogna lavarli poco. Gli ambienti essendo meno arieggiati diventano molto più inquinati e per tanto anche i nostri capelli! 

7 Nutrienti per i tuoi capelli:

  1. PROTEINE – Salute

I capelli sono fatti principalmente di proteine, per questo esse devono senza dubbio far parte della tua alimentazione. Una dieta povera di proteine può limitare la crescita dei capelli e propiziarne la caduta.

  • Salmone, uova, pollo, pesce, brodo di carne; ma anche semi e legumi se non mangi carne.
  • Brodo di carne: fonte importante di collagene proteico e di proprietà antiossidanti che aiuta i capelli a crescere e a prevenire l’inquinamento dei follicoli piliferi. 
  • Le uova sono una fonte di biotina, questa aiuta a produrre cheratina, la proteina che fa crescere capelli e unghie sani e forti.
  1. OMEGA-3 – Lucentezza

Gli acidi grassi come Omega-3 si trovano principalmente nell’olio di pesce. Essi aiutano ad equilibrare il cuoio capelluto irritato, pruriginoso o secco, rendendo i capelli lucidi e corposi. 

  • Sono un’ottima fonte il salmone, le sardine e  lo sgombro.
  • Li puoi ottenere anche da semi e noci, come i semi di lino e quelli di zucca.
  1. VITAMINA A – Morbidezza

Per produrre ed equilibrare il sebo che idrata e dà lucentezza ai capelli, fondamentalmente il balsamo naturale, hai bisogno della Vitamina A. 

Buone fonti di vitamina A comprendono verdure gialle, rosse e a foglia verde come: spinaci, broccoli, carote, zucca e patata dolce; soltanto una porzione di quest’ultima, ti fornirà più vitamina A di quella di cui hai bisogno in un giorno! 

La vitamina A è sensibile al calore; quando possibile prova ad integrarla con cibi crudi o cotti brevemente.

4. VITAMINA C – Rafforza 

Aiuta a produrre il collagene necessario per rafforzare i capillari che riforniscono i capelli. La vitamina C è un potente antiossidante che aiuta ad assorbire meglio il ferro.

Alcuni alimenti ricchi di vitamina C in questa stagione sono arance, pompelmi, lime, broccoli, kiwi e patate dolci.

5. AVOCADI –  Evitano la caduta 

Sono un’ottima fonte di vitamina E, un antiossidante che protegge il cuoio capelluto dallo stress ossidativo neutralizzando i radicali liberi e mantenendolo sano e idratato. 

Un avocado in media contiene il 28% della dose giornaliera di vitamina E.

6. LEGUMI – Crescita 

I legumi apportano proteine, ferro e zinco indispensabili per la salute dei capelli. 

Inoltre contengono vitamine e minerali essenziali che favoriscono il rinnovamento delle cellule del cuoio capelluto, rendendo i capelli folti e lucenti.

  • Alimenti: fagioli, ceci, soia, lenticchie, ecc.  
  • I fagioli contengono biotina che aiuta a far crescere i capelli più velocemente.
  • La soia contiene spermidina che favorisce anche la crescita dei capelli.

7. FERRO – Previene la caduta

È indispensabile nella produzione di globuli rossi. Questi alimentano il cuoio capelluto con ossigeno e nutrienti che aiutano a prevenire il diradamento e la caduta dei capelli.

  • Le proteine animali hanno una biodisponibilità elevata di ferro. 
  • Altre risorse di ferro includono lenticchie, spinaci e verdure a  foglia verde come insalata, germogli, cavoli e broccoli; questi ultimi anche ricchi di vitamina C. 
  • Alimenti ricchi di vitamina C, aiutano ad assorbire meglio il ferro.

Se i tuoi capelli hanno una forte struttura, ti sarà più facile gestirli nei momenti critici come sono il cambio di temperatura e di stagione.

Quali di questi alimenti pensi che mancano nella tua dieta?  

Quale ingrediente scegli da integrare in questa settimana?

Ricorda che la natura ha i suoi tempi, ma i risultati saranno sicuramente positivi. Sii costante nella tua alimentazione e i benefici li sentirai e li vedrai nei tuoi capelli e non solo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *